Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

Bandi regionali di prossima apertura

Nell’incontro tenutosi in questi giorni con l’assessorato al turismo e gli uffici dirigenziali regionali  sono stati illustrati i prossimi bandi in uscita a livello regionale.

 

BANDO INTERNAZIONALIZZAZIONE

  • Plafond di circa 3 MLN con possibilità di incremento di ulteriori 4,6 MLN
  • I criteri di ammissione e selezione del bando sono i medesimi della precedente edizione come da DD. 10030 del 30/06/2020
  • Per quanto riguarda l’ammissione delle domande, non sarà prevista la procedura con il click day ma si baserà su una graduatoria a punteggio e il criterio cronologico delle domande sarà considerato solo in caso di parità di punteggio.
  • Saranno ammesse anche le spese antecedenti l’uscita del bando
  • La perizia del revisore dovrebbe essere richiesta solo in fase di rendicontazione e non in fase di presentazione
  • Con molta probabilità ci sarà una ripartizione delle risorse tra il settore manifatturiero e il settore turismo e commercio

L’apertura del bando dovrebbe essere prevista intorno al 20 Ottobre con durata temporale di apertura del bando di circa 15 giorni.

La durata dei progetti sarà di 8 mesi senza la possibilità di proroga.

 

  1. BANDO RISTORI

Le risorse sono vincolate ai criteri definiti dai D.M, alcuni dei quali, sono ancora in fase di elaborazione.

Confermate alla Toscana circa 27.800.000,00 € così ripartite:

- 19.934.000,00 € suddivise tra varie categorie:

-  18.000.000,00 € - attività commerciali,  della ristorazione e del turismo all’interno dei centri storici toscani.

Il plafond per soggetto sarebbe pari a 2.500,00 € con calo di fatturato di almeno il 30%, è in fase di valutazione la possibilità di abbassare il calo del fatturato al 20%.

 

La Regione ha deciso di allargare la platea di questi beneficiari:

  • Territori comunali oggetto di ordinanza Regionale - zona rossa - che hanno chiuso le attività per Covid
  • Città termali
  • 500.000,00 € - Discoteche con un plafond per beneficiario pari a 5.000,00 €. E’ attualmente oggetto di valutazione capire il numero effettivo dei beneficiari corrispondenti al codice Ateco primario. Se i soggetti fossero un numero ridotto ci sarebbe l’apertura a valutare a concedere un bonus superiore ai 5.000,00 ipotizzati
  • 500.000,00 - imprese che allestiscono Fiere ed eventi convegnistici
  • 934.000,00 – imprese legate al wedding con bandi dedicati per segmenti.
  •  4.133.000,00 € destinati ai 10 Comuni dei comprensori sciistici (include tutte le imprese commerciali e turistiche ed esclusi solo gli impianti).
  • 779.000,00 € destinati a maestri e scuole di sci. Il Bando sarebbe già pronto per uscire.
  • 1.328.000,00 € destinati ad imprese del trasporto turistico (bus turistici – ncc, taxi). Questa disposizione è ancora in attesa del decreto attuativo per i criteri.
  • 1.328.000,00 € destinati a parchi tematici, acquatici e giardini zoologici. Questa disposizione è ancora in attesa del decreto attuativo per i criteri.

 La Regione permette la cumulabilità dei nuovi ristori in programmazione con i precedenti salvo non superare la diminuzione di fatturato registrato.

 

Il bando ristori per le attività commerciali,  ristorazione e turismo dovrebbe anche questo essere promulgato entro la fine del mese in corso.

 

Cordiali saluti

 

Ilaria Matini

Assistente alla Presidenza

Federalberghi Toscana 
Unione delle Associazioni Alberghi e Turismo della Toscana


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

25/10/2021

È stato pubblicato il c.d. decreto fiscale (decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146) che introduce misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili.

Con riferimento agli aspetti giuslavoristici e previdenziali, le principali novità riguardano la proroga dell’integrazione salariale per i datori di lavoro che sospendono o riducono l'attività lavorativa per eventi connessi all'emergenza Covid-19; il rinnovo dei congedi parentali per..

21/10/2021

La Regione Toscana ha approvato con DGR n. 1071 del 18/10/2021 il bando POR Fesr 2014-2020 – Azione 3.4.2 "Incentivi all’acquisto di servizi a supporto dell’internazionalizzazione in favore delle PMI”.

L’indirizzo è migliorare la competitività delle PMI incentivando le imprese ad operare nell’ambito di mercati internazionali esterni all'UE.

20/10/2021

L'INPS ha diramato chiarimenti (allegati) concernenti le indennità disposte dagli articoli 42 e 69 del c.d. decreto sostegni-bis (decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73) confermando che è stata completata la prima fase di gestione centralizzata delle domande con la verifica, mediante controlli automatici sui requisiti, sulle incompatibilità e sulle incumulabilità normativamente previste.

20/10/2021

Il compenso per l’anno 2020 di spettanza di Nuovo Imaie (compenso per gli artisti interpreti esecutori di opere cinematografiche e assimilate trasmesse nelle strutture ricettive), i cui importi annuali rimangono invariati rispetto all’anno 2019, dovrà essere versato entro il 30 novembre 2021.

In caso di pagamen

20/10/2021

È stata rifinanziata con ulteriori 300 milioni di euro la “Nuova Sabatini”, la misura del Ministero dello sviluppo economico che ha l’obiettivo di sostenere gli investimenti produttivi delle piccole e medie imprese per l’acquisto di beni strumentali.

Si tratta di risorse stanziate con la legge di assestamento di bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2021, approvata e pubblicata in Gazzetta ufficiale.

20/10/2021

Nella Gazzetta Ufficiale n. 246 del 14 ottobre 2021 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’interno che stabilisce nuove modalità di comunicazione con le questure, in attuazione di quanto disposto dall’articolo 109 del testo unico delle leggi di polizia.

Il decreto, che modifica e integra il vigente decreto 7 gennaio 2013, consente il collegamento diretto tra i sistemi gestionali delle strutture ricettive e i sistemi informatici delle autorità di pubblica sicurezza. Sarà infatti possibile attivare un collegamento sicuro tramite web service, che consente di accedere al portale alloggiati dal sistema gestionale della struttura ricettiva.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS