Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

BANDO FORMAZIONE E LAVORO ANNO 2021 - CONTRIBUTI PER AZIENDE

La Camera di Commercio di Pistoia Prato, nell'ambito delle attività di supporto alle imprese in materia di orientamento al lavoro, oltre che di formazione e di certificazione delle competenze, intende promuovere e rafforzare le politiche attive finalizzate alla transizione al mondo del lavoro. 

Budget assegnato € 120.000,00.

BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le micro, piccole e medie imprese (come definite dall'Allegato 1 al Regolamento n. 651/2014 della Commissione Europea), aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Pistoia Pratoattive, in regola con l'iscrizione al Registro delle Imprese e con il pagamento del diritto annuale.

NATURA DELLE AGEVOLAZIONI

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di contributo a fondo perduto.

LINEE DI INTERVENTO ED ENTITA' DEI CONTRIBUTI

Sono previste quattro diverse linee di intervento:

  • Linea 1 - Realizzazione di percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento (PCTO - ex Alternanza Scuola-Lavoro) .

          La presente linea prevede l'erogazione di un contributo pari ad € 500,00 per ogni percorso o stage attivato dall'impresa richiedente il contributo fino ad un massimo di tre.

  • Linea 2 - Inserimento in azienda di soggetti frequentanti corsi ITS, IFTS, Universitari, dei CFP, per lo svolgimento di percorsi formativi o stage curriculari finalizzati alla transizione al lavoro. 

          La presente linea prevede l'erogazione di un contributo pari ad € 500,00 per ogni percorso o stage attivato dall'impresa richiedente il contributo fino ad un massimo di tre.

  • Linea 3 - Investimenti per la formazione delle competenze presso le imprese per la ripartenza e la resilienza. 

      Gli investimenti dovranno riguardare la formazione per la salute e la sicurezza, e la formazione per le competenze strategicheLa presente linea prevede l'erogazione di un contributo pari al 50% dell'investimento effettuato fino ad un massimo d € 2.000,00.

  • Linea 4 - Inserimento in azienda di giovani con età compresa fra i 18 e 39 anni con contratto di apprendistato, e/o contratto di lavoro subordinato a tempo determinato (dalla durata di almeno 12 mesi), e/o contratto di lavoro a tempo indeterminato, per i quali è previsto l'affiancamento di un tutor aziendale per la durata di almeno 3 mesi.  Per la presente linea verrà erogato un contributo pari ad € 3.000,00 per il percorso di inserimento attivato.

Ogni impresa potrà presentare una sola domanda di contributo anche su più linee di intervento.

Il contributo massimo erogabile ad impresa non può superare € 3.000,00, fatta salva la premialità legata al rating di legalità di cui all'art. 11 del bando in oggetto.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 

La domanda per la partecipazione al bando, da riprodurre in formato immodificabile PDF, con sottoscrizione digitale, o autografa (in quest'ultimo caso accompagnata dal documento d’identità del titolare o del legale rappresentante dell’impresa richiedente), dovrà essere inviata:

dalle ore 18,00 del 01/10/2021 alle ore 24,00 del 31/10/2021

esclusivamente quale allegato a un messaggio da inviare al seguente indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio: cciaa@pec.ptpo.camcom.it  indicando quale oggetto del messaggio: “Bando Formazione e Lavoro anno 2021”.

Ogni messaggio non potrà contenere più di una domanda.

LINK alla pagina del sito CCIAA


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

25/10/2021

È stato pubblicato il c.d. decreto fiscale (decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146) che introduce misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili.

Con riferimento agli aspetti giuslavoristici e previdenziali, le principali novità riguardano la proroga dell’integrazione salariale per i datori di lavoro che sospendono o riducono l'attività lavorativa per eventi connessi all'emergenza Covid-19; il rinnovo dei congedi parentali per..

21/10/2021

La Regione Toscana ha approvato con DGR n. 1071 del 18/10/2021 il bando POR Fesr 2014-2020 – Azione 3.4.2 "Incentivi all’acquisto di servizi a supporto dell’internazionalizzazione in favore delle PMI”.

L’indirizzo è migliorare la competitività delle PMI incentivando le imprese ad operare nell’ambito di mercati internazionali esterni all'UE.

20/10/2021

L'INPS ha diramato chiarimenti (allegati) concernenti le indennità disposte dagli articoli 42 e 69 del c.d. decreto sostegni-bis (decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73) confermando che è stata completata la prima fase di gestione centralizzata delle domande con la verifica, mediante controlli automatici sui requisiti, sulle incompatibilità e sulle incumulabilità normativamente previste.

20/10/2021

Il compenso per l’anno 2020 di spettanza di Nuovo Imaie (compenso per gli artisti interpreti esecutori di opere cinematografiche e assimilate trasmesse nelle strutture ricettive), i cui importi annuali rimangono invariati rispetto all’anno 2019, dovrà essere versato entro il 30 novembre 2021.

In caso di pagamen

20/10/2021

È stata rifinanziata con ulteriori 300 milioni di euro la “Nuova Sabatini”, la misura del Ministero dello sviluppo economico che ha l’obiettivo di sostenere gli investimenti produttivi delle piccole e medie imprese per l’acquisto di beni strumentali.

Si tratta di risorse stanziate con la legge di assestamento di bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2021, approvata e pubblicata in Gazzetta ufficiale.

20/10/2021

Nella Gazzetta Ufficiale n. 246 del 14 ottobre 2021 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’interno che stabilisce nuove modalità di comunicazione con le questure, in attuazione di quanto disposto dall’articolo 109 del testo unico delle leggi di polizia.

Il decreto, che modifica e integra il vigente decreto 7 gennaio 2013, consente il collegamento diretto tra i sistemi gestionali delle strutture ricettive e i sistemi informatici delle autorità di pubblica sicurezza. Sarà infatti possibile attivare un collegamento sicuro tramite web service, che consente di accedere al portale alloggiati dal sistema gestionale della struttura ricettiva.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS