Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

RECALL - BANDO A FONDO PERDUTO – FONDO PER IL SOSTEGNO DELLE ECCELLENZE DELLA GASTRONOMIA E DELL’AGROALIMENTARE ITALIANO - BANDO AD ESAURIMENTO CLICKDAY

Il fondo ha l’obiettivo di sostenere le eccellenze nei settori della ristorazione, della pasticceria e della gelateria italiana e valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano.

Caratteristiche del bando:

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni le Micro, Piccole e Medie Imprese, ivi incluse le ditte individuali, con i seguenti codici Ateco principali o secondari:

•          56.10.11 – Ristorazione con somministrazione:

o          costituite ed iscritte nel Registro delle imprese da almeno 10 anni alla data del 30 agosto 2022, o, in alternativa aver acquistato, nei 12 mesi antecedenti la pubblicazione del bando (tra il 30 agosto 2021 e il 30 agosto 2022), prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo;

•           56.10.30 – Gelaterie e pasticcerie;

•           10.71.20 – Produzione di pasticceria fresca:

o          costituite ed iscritte nel Registro delle imprese da almeno 10 anni o, in alternativa

aver acquistato, nei 12 mesi antecedenti la pubblicazione del bando (tra il 30 agosto 2021 e il 30 agosto 2022), prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 5% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo;

b) non siano in situazione di difficoltà, così come definita dal regolamento di esenzione;

c) essere regolarmente iscritti alla gestione assicurativa e previdenziale (assoggettati), così come risultante dal documento unico di regolarità contributiva (DURC);

d) non si trovino in stato di fallimento, liquidazione coatta, liquidazione volontaria, concordato preventivo (ad eccezione del concordato preventivo con continuità aziendale per il quale sia già stato adottato il decreto di omologazione previsto dalla Legge fallimentare) e non siano sottoposte ad ogni altra procedura concorsuale prevista dalla Legge Fallimentare, da altre leggi speciali o ad altre procedure vigenti che non consentano la continuità aziendale, né abbiano in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni nei propri confronti;

e) non abbiano ricevuto e successivamente non rimborsato o depositato in un conto bloccato aiuti individuati quali illegali o incompatibili dalla Commissione Europea ai sensi del D.P.C.M. 23 maggio 2007 (“Impegno Deggendorf”).

f) i cui legali rappresentanti o amministratori, alla data di presentazione della domanda, siano stati condannati, con sentenza definitiva o decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’articolo 444 c.p.p., per i reati che costituiscono motivo di esclusione di un operatore economico dalla partecipazione a una procedura di appalto o concessione ai sensi della normativa in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture vigente alla data di presentazione della domanda.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili le spese per :

  • l’acquisto di macchinari professionali e di beni strumentali all’attività dell’impresa, nuovi di fabbrica, organici e funzionali, acquistati alle normali condizioni di mercato da terzi che non hanno relazioni con l’impresa; i beni strumentali acquistati devono essere mantenuti nello stato patrimoniale dell’impresa per almeno tre anni dalla data di concessione del contributo. (A titolo esemplificativo per ristoranti: fornelli a gas o induzione, forni tradizionali e forni a microonde, congelatori e frigoriferi, lavastoviglie e lavabicchieri, lavelli in acciaio inox, piani di lavoro, pentole e padelle, forbici e coltelli con lame di dimensioni e forme diverse, batticarne, mattarello e pestelli, robot da cucina e affettatrici, frigorifero per bevande, tazzine, piattini e bicchieri)
  • Sono ammissibili le spese relative alla remunerazione lorda relativa all’inserimento nell’impresa, con contratto di apprendistato, di uno o più giovani diplomati nei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera

Entità e forma dell'agevolazione

Per le finalità di cui sopra vengono stanziate risorse regionali per complessivi Euro 76.000.000,00 suddivisi sugli interventi.

  • Per la linea beni sono stanziati € 56.000.000,00
  • Per la linea apprendisti sono stanziati € 20.000.000,00

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto in misura pari al 70% per un importo massimo di € 30.000,00 per ogni misura.

I contributi saranno concessi, con idoneo provvedimento, tenuto conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande di agevolazione, sulla base della data e dell’orario di trasmissione della domanda stessa come risultante dalla ricevuta di attestazione.

Data attivazione

In attesa di definizione dopo la sospensione del 01/03/2024, probabilmente settimana del 18/03 o successivamente.

Scadenza

Clickday- ordine cronologico di arrivo

 

Per informazioni rivolgersi presso la Segreteria dell'Associazione


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

11/06/2024

APERTURA BANDO LUNEDI' 17 GIUGNO P.V.

LE DOMANDE DEVONO ESSERE INOLTRATE ATTRAVERSO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE, INDIRIZZANDOLE COMPLETE DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE PREVISTA, ALL'INDIRIZZO MAIL info@apamontecatini.it.

IN CONSIDERAZIONE DELLE RISORSE DISPONIBILI, INVITIAMO GLI INTERESSATI A PROVVEDERE ALL'INVIO, ENTRO LE ORE 13,00 DI  VENERDI' 14 GIUGNO P.V. .

Il Consiglio Direttivo dello Ente Bilaterale del Turismo Toscano, EBTT, nella sua ultima seduta del 27 maggio u.s. ha approvato lo stanziamento di 300mila euro per sostenere quanto in oggetto.

07/06/2024

Le clausole dei contratti che disciplinano i rapporti tra le strutture ricettive e i circuiti delle carte di credito (es. Visa e Mastercard) consentono ai titolari delle carte di prenotare il soggiorno comunicando il numero della propria carta a garanzia della prenotazione.

06/06/2024

Federalberghi, su richiesta di alcune organizzazioni aderenti, ha rinnovato la convenzione con IREDEEM spa, società che commercializza e distribuisce in ambito nazionale i prodotti della divisione Philips emergency care.

06/06/2024

Federalberghi ha stipulato una convenzione con Delta Consulting srl, nuovo partner di Samsung per le attività di assistenza tecnica alle strutture ricettive.

06/06/2024

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha definito i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione del credito d’imposta, nonché i requisiti tecnici e certificazioni idonee ad attestare la natura ecosostenibile dei prodotti e degli imballaggi, in coerenza con gli obiettivi di riciclaggio di materiale da imballaggio previsti dall’Allegato E, Parte IV del decreto legislativo n. 152/2006 (entro il 31 dicembre 2025 il 65% di tutti gli imballaggi dovrà essere riciclato; quota che dovrà raggiungere il 70% entro il 31 dicembre 2030).

06/06/2024

È stato pubblicato il decreto-legge 7 maggio 2024, n. 60 (c.d. decreto coesione) contenente disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione. Il decreto interviene anche con misure per rafforzare l’occupazione delle categorie di lavoratori più svantaggiate e in generale nel Mezzogiorno.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS