Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

bonus carburante 2023

Il decreto-legge 14 gennaio 2023, n. 5, recante “Disposizioni urgenti in materia di trasparenza dei prezzi dei carburanti e di rafforzamento dei poteri di controllo del Garante per la sorveglianza dei prezzi, nonché di sostegno per la fruizione del trasporto pubblico”, ha previsto anche per il 2023 la possibilità per il datore di lavoro di erogare buoni benzina o titoli equivalenti ai lavoratori, esenti fino a 200 euro, come misura di contenimento dei prezzi dei carburanti.

In particolare, l’articolo 1, c. 1, del decreto-legge n. 5, prevede che il valore dei buoni benzina o di analoghi titoli per l'acquisto di carburanti ceduti dai datori di lavoro ai lavoratori dipendenti, nel periodo dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023, non concorre alla formazione del reddito del lavoratore, se di importo non superiore a euro 200 per lavoratore.

Per espressa previsione di legge sono esclusi dall’esenzione i contributi previdenziali e assicurativi che, quindi, dovranno essere corrisposti dal datore di lavoro e dal lavoratore.

La misura era stata già introdotta nel 2022 dal c.d. decreto Ucraina a favore dei i lavoratori dipendenti di datori di lavoro privati, indipendentemente dalla tipologia di rapporto di lavoro subordinato.

Il buono benzina può essere riconosciuto anche al singolo lavoratore come trattamento ad personam e senza necessità di preventivi accordi contrattuali, a meno che i buoni non siano erogati in sostituzione dei premi di risultato previsti dalla contrattazione collettiva.

Distinti saluti.

                                                                                         Il Direttore Generale

                                                                              (Dr. Alessandro Massimo Nucara)


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

18/07/2024

L’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL Turismo sottoscritta il 5 luglio 2024 ha introdotto importanti modificazioni nella disciplina contrattuale dei rapporti di lavoro . Tra queste si segnalano in particolar modo quelle relative alla classificazione del personale, che prevedono significative innovazioni. Di seguito sono riportate analiticamente le variazioni introdotte.

18/07/2024

L’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL Turismo 5 luglio 2024 ha apportato importanti modifiche alla disciplina contrattuale dei passaggi di qualifica e dell’assegnazione a mansioni superiori.

18/07/2024

L’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL Turismo sottoscritta il 5 luglio 2024 ha aggiornato la disciplina del secondo livello di contrattazione .

18/07/2024

L’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL Turismo sottoscritta il 5 luglio 2024  ha introdotto importanti modificazioni nella disciplina contrattuale del lavoro a tempo determinato.

In particolare, le parti hanno previsto una particolare ipotesi di stipula di contratti a termine di durata superiore a dodici mesi.

18/07/2024

L’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL Turismo sottoscritta il 5 luglio 2024 ha introdotto importanti modificazioni nella disciplina contrattuale dei rapporti di lavoro .

In particolare, con riferimento al ricorso all’appalto di servizi sono stati chiariti alcuni aspetti relativi alle garanzie connesse alla procedura di esternalizzazione, alla successione dei contratti d’appalto e all’ipotesi di internalizzazione dei servizi precedentemente affidati in appalto.

16/07/2024

L'ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL Turismo 5 luglio 2024 ha apportato modifiche all'allegato D del CCNL Turismo in tema di valori di vitto e alloggio per le aziende di settore.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS