Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

imposta di soggiorno - FAQ sulla dichiarazione telematica

Il Ministero dell’Economia e delle finanze ha pubblicato alcune FAQ concernenti la dichiarazione telematica dell’imposta di soggiorno, in scadenza il 30 settembre 2022 (cfr. nostre circolari n. 306 del 2020, n. 114 del 2021 e n. 35, 152, 174, 196, 200, 206, 220, 225, 310 e 330 del 2022).

Le FAQ (allegate) sono suddivise in diverse aree:

- dichiarazione cumulativa;

- intermediari;

- obbligo di ripresentazione delle dichiarazioni 2020 e 2021;

- compilazione della dichiarazione;

- dichiaranti;

- autonomie speciali.

Con le FAQ (risposte 8 e 9) è stato chiarito che, considerato che si tratta del primo anno di applicazione dell’obbligo dichiarativo mediante presentazione del modello ministeriale (Decreto 29 aprile 2022), si ritiene che i soggetti che hanno già presentato per gli anni di imposta 2020 e 2021 una dichiarazione/comunicazione al comune seguendo le indicazioni prescritte dal comune stesso, non sono obbligati a ripresentare per dette annualità la dichiarazione di cui al decreto. Al di fuori di tale caso, è chiaro che il contribuente dovrà utilizzare esclusivamente il nuovo modello ministeriale per la dichiarazione. Le domande riguardavano contribuenti che avevano inviato il Modello 21 o la rendicontazione telematica del contributo di soggiorno tramite apposita piattaforma al comune.

La FAQ (risposta 14) ha chiarito che, qualora siano intervenute esenzioni e/o sospensioni dei versamenti a causa degli effetti della pandemia da Covid19 e il comune abbia sospeso l’imposta, la dichiarazione non va presentata. Se si è invece usufruito di esenzioni relative ai soggiornanti, queste si indicano nell’apposito campo.

La FAQ (risposta 1) ha inoltre precisato che, con riferimento all'anno 2020 e 2021, si devono presentare due dichiarazioni, una per ogni anno. La parola “cumulativamente”, presente nella legge, si riferisce ai dati che devono essere dichiarati nell’anno di riferimento.

Il Ministero ha infine evidenziato (risposta 27) come laddove il gestore non abbia avuto presenze, la dichiarazione deve essere comunque presentata al fine di consentire al comune lo svolgimento dell’attività di controllo.

 

Distinti saluti.

 

                                                                                         Il Direttore Generale

                                                                              (Dr. Alessandro Massimo Nucara)

 

 

allegato


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

02/12/2022

Il Ministero del turismo ha pubblicato il secondo decreto di autorizzazione alla fruizione delle agevolazioni sotto forma di credito d’imposta per le strutture ricettive che hanno presentato istanza in riscontro all’Avviso pubblico del 10 giugno 2022 (prot. 7527/22), unitamente all’elenco delle strutture ricettive beneficiarie “Allegato 1”.

02/12/2022

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 22 novembre 2022, ha approvato il disegno di legge recante il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2023.

23/11/2022

L’Agenzia delle entrate ha pubblicato la risoluzione n. 70 del 23 novembre 2022 in tema di istituzione del codice tributo per l’utilizzo, tramite modello F24, del credito d’imposta per la riqualificazione e il miglioramento delle strutture ricettive turistico-alberghiere e termali.

23/11/2022

È stato pubblicato il decreto-legge 18 novembre 2022, n. 176 (c.d. decreto aiuti quater) recante "Misure urgenti di sostegno nel settore energetico e di finanza pubblica" .

23/11/2022

Il Ministero del turismo ha pubblicato il decreto di autorizzazione alla fruizione delle agevolazioni sotto forma di credito d’imposta per le strutture ricettive che hanno presentato istanza in riscontro all’Avviso pubblico del 10 giugno 2022 (prot. 7527/22), unitamente all’elenco delle strutture ricettive beneficiarie - allegato 1- .

21/11/2022

L’Agenzia delle Entrate ha definito il contenuto informativo, le modalità e i termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto previsto per ristoranti, bar, piscine e catering dal decreto-legge “sostegni bis” n. 73 del 2021 (articolo 1 ter, comma 2 bis).

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS