Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

Convenzione Hoist Group - televisori Samsung

Sulla base della convenzione rinnovata da Federalberghi con Hoist group, azienda leader nel settore tecnologico per lo sviluppo di soluzioni Internet ad alta velocità, servizi conference, soluzioni TV e contenuti nonché partner di Samsung sulla parte Hospitality TV,  le aziende aderenti al sistema Federalberghi possono acquistare televisori e lavagne digitali Samsung di ultima generazione usufruendo di condizioni agevolate, che riguardano il prezzo, la garanzia, il ritiro dell’usato, i termini di pagamento.

Per quanto riguarda l’acquisto di televisori Samsung, l’accordo prevede:

- con acquisto minimo da 25 a 49 HTV Samsung già pronti per lo Switch OFF

sconto del 10% riservato agli associati sull’acquisto di nuove TV Samsung tramite Hoist Group; garanzia di tre anni con Supporto on-site incluso da parte di Samsung.

In omaggio 1 Frame QLED 50” HG50TS030EBXEN INCLUSO nella fornitura via Hoist (valore 1000,00€)

Cornice BEIGE VG-SCFT50BE/XC 50"
Cornice MARRONE VG-SCFT50BW/XC 50"
Cornice BIANCO VG-SCFT50WT/XC 50"

- con acquisto superiore a 50 HTV Samsung già pronti per lo Switch OFF

sconto del 10% riservato agli associati sull’acquisto di nuove TV Samsung tramite Hoist Group; garanzia di tre anni con Supporto on-site incluso da parte di Samsung.

In omaggio 1 Frame QLED 55” HG55TS030EBXEN INCLUSO nella fornitura via Hoist (valore 1400,00€)

Cornice BEIGE VG-SCFT55BE/XC 55"
Cornice MARRONE VG-SCFT55BW/XC 55"
Cornice BIANCO VG-SCFT55WT/XC 55"

 

E’ allegata la scheda da utilizzare per attestare l’appartenenza al sistema associativo e richiedere l’applicazione della convenzione.

Sentito il referente Hoist nazionale, ci è stata segnalata, a causa della forte richiesta,  la possibile carenza di prodotti già disponibili a magazzino.

Per gli ordini effettuati questo mese, la consegna è  prevista per il mese di Settembre.

Consigliamo quindi, a coloro interessati all’acquisto, di procedere con richiesta di preventivo alle mail di sales.med@hoistgroup.com;  domenico.casagrande@hoistgroup.com; corina.peptut@hoistgroup.com.

 

Per coloro che non riusciranno a raggiungere i quantitativi minimi richiesti, informiamo  della possibilità di organizzare dei gruppi di acquisto, coadiuvati dalla propria Associazione territoriale per la logistica dell’ordine.

 

Alleghiamo alcune schede fotografiche e specifiche tecniche dei televisori in convenzione.

  

Pier Luigi Masini

Segretario generale

 

Federalberghi Toscana 
Unione delle Associazioni Alberghi e Turismo della Toscana/

 

presentazione prodotto

schede tecniche

richiesta attivazione convenzione


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

24/09/2021

 È stato pubblicato il decreto-legge recante misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della certificazione verde Covid-19 e il rafforzamento del sistema di screening.

Nell’allegare il testo del provvedimento, che presenta alcune novità rispetto alle anticipazioni preannunciate dal Governo dopo l’approvazione in Consiglio dei ministri, se ne riassumono i contenuti di principale interesse per le imprese del settore.

20/09/2021

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di conversione del decreto-legge n. 105, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche.

Di seguito, illustriamo le disposizioni di principale interesse per il settore, con le modifiche apportate dal Parlamento.

 

dichiarazione stato di emergenza nazionale (articolo 1)

In considerazione del rischio sanitario connesso al protrarsi della diffusione degli agenti virali da COVID-19, lo stato di emergenza è ulteriormente prorogato sino al 31 dicembre 2021.

17/09/2021

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 16 settembre 2021, ha approvato un decreto-legge recante misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della certificazione verde Covid-19 e il rafforzamento del sistema di screening.

Nel riservarci di illustrare e commentare analiticamente il provvedimento dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, segnaliamo alcuni aspetti di particolare interesse per le imprese, così come risultanti dalle bozze del provvedimento e dalle prime notizie acquisite informalmente al termine della riunione governativa.

03/09/2021

Il Ministro della salute ha emanato una nuova ordinanza con cui vengono aggiornate e sostituite le linee guida in materia di trasporto pubblico di cui all’allegato 15 del dpcm 2 marzo 2021, in vista della ripresa delle attività lavorative e della riapertura delle scuole, ed in considerazione dell’entrata in vigore del decreto legge 6 agosto 2021 n. 111, che prevede il possesso del green pass per alcuni spostamenti.

30/08/2021

Il Ministro della salute ha emanato una nuova ordinanza con cui vengono stabiliti i criteri per derogare ai divieti di spostamento da e per l'estero e le misure sanitarie in dipendenza dei medesimi spostamenti.

L’ordinanza produce effetti dal 31 agosto 2021 e fino al 25 ottobre 2021.

Stati e territori di cui all'elenco D

Fermo restando quanto previsto dall’articolo 4 dell’ordinanza del Ministro della salute 29 luglio 2021, l’ingresso nel territorio nazionale delle persone che hanno soggiornato o transitato, nei quattordici giorni antecedenti, in uno o più Stati o territori di cui all’elenco D dell’Allegato 20 al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 2 marzo 2021 è consentito con la contestuale presenza delle seguenti condizioni:

24/08/2021

L’articolo 26, primo comma, del decreto cura Italia (decreto-legge 17 marzo 2020 n. 18) ha previsto che il periodo trascorso in quarantena con sorveglianza attiva o in permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva dei lavoratori dipendenti del settore privato, è equiparato a malattia ai fini del trattamento economico previsto dalla normativa di riferimento e non è computabile ai fini del periodo di comporto.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS