Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

prevenzione incendi – legge 24 febbraio 2023 n. 14, di conversione del decreto-legge 29 dicembre 2022 n. 198 “milleproroghe” – gazzetta ufficiale n. 49 del 27 febbraio 2023

È stata pubblicata la legge di conversione del decreto-legge “milleproroghe”. Il Parlamento, accogliendo le istanze di Federalberghi, ha inserito nel provvedimento l’articolo 12 bis, che prevede la proroga dei termini in materia di prevenzione incendi per le strutture turistico ricettive che siano in possesso di adeguati requisiti di sicurezza e che realizzino progressi nel percorso di adeguamento.

Le attività ricettive turistico-alberghiere con oltre 25 posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto 9 aprile 1994, in possesso dei requisiti previsti dal decreto 16 marzo 2012, potranno completare l'adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi entro il 31 dicembre 2024.

La proroga è applicabile a condizione che entro il 30 giugno 2023 sia stata presentata al Comando dei vigili del fuoco una SCIA parziale, attestante il rispetto di almeno sei delle seguenti prescrizioni, come disciplinate dalle specifiche regole tecniche: resistenza al fuoco delle strutture; reazione al fuoco dei materiali; compartimentazioni; corridoi; scale; ascensori e montacarichi; impianti idrici antincendio; vie di uscita ad uso esclusivo, con esclusione dei punti ove è prevista la reazione al fuoco dei materiali; vie di uscita ad uso promiscuo, con esclusione dei punti ove è prevista la reazione al fuoco dei materiali; locali adibiti a depositi.

Nelle more del completo adeguamento, sarà inoltre necessario:

a) pianificare ed attuare secondo la cadenza stabilita nell'allegato I al decreto del Ministro dell'interno e del Ministro del lavoro e della politiche sociale del 1 settembre 2021 l'attività di sorveglianza volta ad accertare, visivamente, la permanenza delle normali condizioni operative, della facile accessibilità e dell'assenza di danni materiali sui dispositivi di apertura delle porte poste lungo le vie di esodo e sulla completa e sicura fruibilità dei percorsi di esodo e delle uscite di emergenza, su estintori e altri sistemi di spegnimento, apparecchi di illuminazione e impianto di diffusione sonora e/o impianto di allarme;

b) applicare le misure previste dall'articolo 5 del decreto del Ministero dell'interno 16 marzo 2012;

c) provvedere all'integrazione dell'informazione dei lavoratori sui rischi specifici derivanti dal mancato adeguamento antincendio dell'attività;

d) integrare il piano di emergenza con le misure specifiche derivanti dall'analisi del rischio residuo connesso alla mancata attuazione delle misure di sicurezza e dalla presenza di cantieri all'interno delle attività;

e) assicurare al personale incaricato dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione del piano di emergenza la frequenza del corso almeno di tipo 2-FOR di cui al decreto del Ministro dell'interno e del Ministro del lavoro e delle politiche sociale del 2 settembre 2021.

Le persone che hanno superato il periodo di addestramento previsto per il personale volontario dei vigili del fuoco, se occupate nelle attività ricettive turistico alberghiere, possono essere adibite all'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione del piano di emergenza, con esonero dalla frequenza dei corsi e dal rilascio dei relativi attestati.

Relativamente ai rifugi alpini, il termine di cui all’articolo 38, comma 2, del decreto-legge n. 69 del 2013, viene prorogato al 31 dicembre 2023. Conseguentemente, per i rifugi alpini con più di 25 posti letto esistenti alla data di entrata in vigore del decreto 3 marzo 2014 (che ha modificato la regola tecnica di cui al decreto 9 aprile 1994), è prorogato al 31 dicembre 2023 il termine per gli adeguamenti alle seguenti prescrizioni: 9 - impianti elettrici; 11.2 - estintori, incluso il punto 26.3, lettera h), ove pertinente; 13 - segnaletica di sicurezza; 14 - gestione della sicurezza; 15 - addestramento del personale; 17 - istruzioni di sicurezza. Per i restanti punti della regola tecnica, i rifugi dovranno completare l’adeguamento entro il 31 dicembre 2025.

 

Distinti saluti.

                                                                                         Il Direttore Generale

                                                                              (Dr. Alessandro Massimo Nucara)

 

allegato


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

11/06/2024

APERTURA BANDO LUNEDI' 17 GIUGNO P.V.

LE DOMANDE DEVONO ESSERE INOLTRATE ATTRAVERSO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE, INDIRIZZANDOLE COMPLETE DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE PREVISTA, ALL'INDIRIZZO MAIL info@apamontecatini.it.

IN CONSIDERAZIONE DELLE RISORSE DISPONIBILI, INVITIAMO GLI INTERESSATI A PROVVEDERE ALL'INVIO, ENTRO LE ORE 13,00 DI  VENERDI' 14 GIUGNO P.V. .

Il Consiglio Direttivo dello Ente Bilaterale del Turismo Toscano, EBTT, nella sua ultima seduta del 27 maggio u.s. ha approvato lo stanziamento di 300mila euro per sostenere quanto in oggetto.

07/06/2024

Le clausole dei contratti che disciplinano i rapporti tra le strutture ricettive e i circuiti delle carte di credito (es. Visa e Mastercard) consentono ai titolari delle carte di prenotare il soggiorno comunicando il numero della propria carta a garanzia della prenotazione.

06/06/2024

Federalberghi, su richiesta di alcune organizzazioni aderenti, ha rinnovato la convenzione con IREDEEM spa, società che commercializza e distribuisce in ambito nazionale i prodotti della divisione Philips emergency care.

06/06/2024

Federalberghi ha stipulato una convenzione con Delta Consulting srl, nuovo partner di Samsung per le attività di assistenza tecnica alle strutture ricettive.

06/06/2024

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha definito i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione del credito d’imposta, nonché i requisiti tecnici e certificazioni idonee ad attestare la natura ecosostenibile dei prodotti e degli imballaggi, in coerenza con gli obiettivi di riciclaggio di materiale da imballaggio previsti dall’Allegato E, Parte IV del decreto legislativo n. 152/2006 (entro il 31 dicembre 2025 il 65% di tutti gli imballaggi dovrà essere riciclato; quota che dovrà raggiungere il 70% entro il 31 dicembre 2030).

06/06/2024

È stato pubblicato il decreto-legge 7 maggio 2024, n. 60 (c.d. decreto coesione) contenente disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione. Il decreto interviene anche con misure per rafforzare l’occupazione delle categorie di lavoratori più svantaggiate e in generale nel Mezzogiorno.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS