Le Terme Tettuccio

Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale
  • Le Terme Tettuccio
  • Il Golf 18 buche
  • Montecatini Alto
  • Lo stabilimento Tettuccio
  • Uto Ughi a Estate Regina
  • Ippodromo Sesana
  • Miss Italia a Montecatini Terme
  • Montecatini Alto
  • Natale su Viale Verdi
  • Parco Termale

prevenzione incendi - emendamenti al decreto milleproroghe - decreto-legge 29 dicembre 2022, n. 198 (Atto Senato 452)

Il 31 dicembre 2022 sono scaduti i termini per l’adeguamento delle strutture turistico ricettive con più di venticinque posti letto alle procedure di prevenzione incendi.

Il Consiglio direttivo di Federalberghi, nella riunione del 20 dicembre, in considerazione delle difficoltà che si stanno verificando nell’approvvigionamento dei materiali e dei servizi necessari per lo svolgimento dei lavori nonché dell’impatto che l’emergenza pandemica, la situazione geopolitica internazionale e l’incremento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas naturale hanno prodotto sui conti delle imprese, riducendone la capacità di investimento, ha auspicato che venga riconosciuto un termine più ampio per l’esecuzione dei lavori, in favore delle strutture che siano già in possesso di adeguati requisiti di sicurezza e che realizzino progressi nel percorso di adeguamento.

In sede di conversione in legge del decreto milleproroghe, accogliendo le istanze della Federazione e delle organizzazioni aderenti, sono stati presentati alcuni emendamenti finalizzati a prorogare fino al 31 dicembre 2023 la scadenza prevista per l’ultimazione dei lavori.

Le proposte presentate prevedono che la riapertura dei termini per l’ultimazione dei lavori, scaduti lo scorso dicembre, è subordinata alla presentazione di una SCIA parziale entro il prossimo 30 giugno con l’asseverazione del rispetto di almeno sei tra gli adeguamenti previsti dalle regole tecniche, nonché di alcuni adempimenti relativi alla vigilanza e formazione del personale.

Il provvedimento dovrà essere convertito in legge entro il prossimo 28 febbraio.

Ci riserviamo di dare notizia dell’esito dei lavori parlamentari, che Federalberghi sta seguendo con grande attenzione.

Distinti saluti.

                                                                                         Il Direttore Generale

                                                                              (Dr. Alessandro Massimo Nucara)

 

 

allegato


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

21/02/2024

La Commissione VI del Senato, dopo aver svolto un ciclo di audizioni, ha approvato una risoluzione che impegna il Governo a valutare l'opportunità di una revisione generale dell'imposta di soggiorno.

15/02/2024

Sulla base della convenzione in essere con Scuola Italiana Turismo vi informiamo sulla programmazione di un corso ITS progettato con la Fondazione ITS della Toscana Turismo, Arte e Beni culturali - TAB denominato “HOSPITALITY MANAGEMENT: INNOVAZIONE, SOSTENIBILITÀ E VALORIZZAZIONE DELLE TIPICITÀ LOCALI E DELLE STRUTTURE RICETTIVE” acronimo M.I.S.T.E.R.

15/02/2024

L’articolo 2, commi 31-35 della legge 28 giugno 2012, n. 92 disciplina il c.d. ticket di licenziamento. In particolare, il c. 31 dispone che, nei casi di interruzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per le causali che,

15/02/2024

La Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza del Ministero del lavoro ha fornito indicazioni in merito all’obbligo di sottoporre a sorveglianza sanitaria un lavoratore che, pur

15/02/2024

Con riferimento ai quesiti ricevuti ed alle notizie riportate in questi giorni dagli organi di informazione, riteniamo opportuno ricordare che le persone prive di vista hanno diritto di accedere agli esercizi aperti al pubblico (tra i quali rientrano gli alberghi) accompagnati dal proprio cane guida, anche non munito di museruola.

15/02/2024

Le Commissioni I e V della Camera dei deputati hanno approvato alcuni emendamenti al cosiddetto decreto “milleproroghe”.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS