Le Terme Tettuccio
Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale

impianti audiovisivi ed altri strumenti di controllo – istruzioni – Ispettorato nazionale del lavoro, circolare 18 giugno 2018, n. 302

In merito all’utilizzo, da parte delle aziende, di impianti audiovisivi e di altri strumenti di controllo l’articolo 4 della legge 20 maggio 1970, n. 300 (c.d. Statuto dei lavoratori), prevede che:

  1. gli impianti audiovisivi e gli altri strumenti dai quali derivi anche la possibilità di controllo a distanza dell'attività dei lavoratori possono essere impiegati esclusivamente per esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del lavoro e per la tutela del patrimonio aziendale e possono essere installati previo accordo collettivo stipulato dalla rappresentanza sindacale unitaria o dalle rappresentanze sindacali aziendali. In alternativa, nel caso di imprese con unità produttive ubicate in diverse province della stessa regione ovvero in più regioni, tale accordo può essere stipulato dalle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale. In mancanza di accordo, gli impianti e gli strumenti di cui al primo periodo possono essere installati previa autorizzazione della sede territoriale dell'Ispettorato nazionale del lavoro o, in alternativa, nel caso di imprese con unità produttive dislocate negli ambiti di competenza di più sedi territoriali, della sede centrale dell'Ispettorato nazionale del lavoro;

  2. la disposizione di cui al punto 1) non si applica agli strumenti utilizzati dal lavoratore per rendere la prestazione lavorativa e agli strumenti di registrazione degli accessi e delle presenze;

  3. le informazioni raccolte ai sensi dei punti 1) e 2) sono utilizzabili a tutti i fini connessi al rapporto di lavoro a condizione che sia data al lavoratore adeguata informazione delle modalità d'uso degli strumenti e di effettuazione dei controlli e nel rispetto di quanto disposto dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

L'INL ha diramato istruzioni operative (allegate) relative alle richieste di autorizzazione all'installazione di impianti audiovisivi e di altri strumenti dai quali possa derivare un controllo a distanza dell'attività dei lavoratori.

Con riferimento alle numerose richieste di autorizzazione pervenute agli uffici territoriali, motivate da generiche esigenze di "sicurezza del lavoro", la nota evidenzia che l'attività valutativa, in fase istruttoria, richiede l'esame analitico delle motivazioni che giustificano e legittimano l'utilizzo di strumenti dai quali derivi la possibilità di controllo a distanza dell'attività dei lavoratori nonché della correlazione tra le modalità di impiego di tali strumenti e le finalità dichiarate.

Pertanto, nel caso di richieste di autorizzazione legate ad esigenze di "sicurezza del lavoro", devono essere puntualmente evidenziate le motivazioni di natura prevenzionistica che sono alla base dell'installazione degli impianti audiovisivi corredate da una apposita documentazione di supporto.

Più specificatamente, è necessario che le affermate necessità legate alla sicurezza del lavoro trovino adeguato riscontro nell'attività di valutazione dei rischi effettuata dal datore di lavoro e formalizzata nell'apposito documento (DVR).

Pertanto, l'istanza rivolta alle strutture territoriali o all'Ispettorato nazionale (nel caso di imprese con più sedi nel territorio nazionale) dovrà essere corredata dagli estratti del documento di valutazione dei rischi, dai quali risulti che l'installazione di strumenti di controllo a distanza è misura necessaria ed adeguata per ridurre i rischi di salute e sicurezza cui sono esposti i lavoratori.

Distinti saluti.

Il Direttore Generale

(Dr. Alessandro Massimo Nucara)

allegato


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

29/11/2018

La legge di bilancio 2018 ha prorogato al 30 giugno 2019 il termine per il completamento degli adeguamenti alle prescrizioni antincendio......

03/10/2018

Entro il 31 ottobre 2018 dovrà essere effettuato il pagamento dei compensi per l’anno 2017 di spettanza di Nuovo Imaie .......

  

16/07/2018

È stato pubblicato il decreto-legge recante “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese” ...

27/06/2018

Federalberghi è impegnata in una costante azione di monitoraggio per verificare se...

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS