Le Terme Tettuccio
Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale

emergenza coronavirus – proroga dello stato di emergenza e delle misure di contenimento – decreto legge 7 ottobre 2020 n. 125 - delibera del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 ottobre 2020 –Gazzetta Ufficiale n. 248 del 7 ottobre 2020

Con la delibera del 7 ottobre 2020, il Presidente del Consiglio del Ministri ha prorogato fino al 31 gennaio 2021 lo stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.

Con il decreto legge n. 125 viene invece prorogata fino al 15 ottobre 2020 la validità delle misure di contenimento contenute nel dpcm 7 settembre 2020 con alcune integrazioni tra cui:

- l’obbligo di avere sempre con sé un dispositivo di protezione delle vie respiratorie, nonché obbligo di indossarlo nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche del luogo o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli e linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché delle linee guida per il consumo di cibi e bevande. L’obbligo non sussiste per i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva, per i bambini di età inferiore ai sei anni e per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché per coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità.

Vengono inoltre apportate modifiche e integrazioni ai decreti legge n. 19 e 33, essenzialmente al fine di estendere la validità delle misure ivi contenute fino al termine dello stato di emergenza. Tra le modifiche introdotte, viene prevista la possibilità per le Regioni di introdurre misure derogatorie solo più restrittive, e non ampliative, rispetto ai provvedimenti del Governo, in relazione all'andamento della situazione epidemiologica sul territorio.

Viene infine differito al 31 ottobre 2020 il termine di decadenza per l’invio delle domande di accesso ai trattamenti di cassa integrazione, assegno ordinario e cassa integrazione in deroga e di trasmissione dei dati necessari per i pagamenti diretti mediante i modelli SR41.

 

Distinti saluti

                                                                                         Il Direttore Generale

                                                                              (Dr. Alessandro Massimo Nucara)

 

allegato


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

29/10/2020

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 27 ottobre 2020, ha approvato un decreto-legge recante ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Si riepilogano, di seguito, gli aspetti di principale interesse per le strutture turistico ricettive e gli stabilimenti termali.

29/10/2020

Il Ministero dell'Interno, con la circolare del 27 ottobre scorso, ha fornito alcune indicazioni ai prefetti, di seguito riepilogate, utili per la corretta interpretazione del dpcm 24 ottobre 2020 sulle nuove misure di contenimento della pandemia in corso.

 

29/10/2020

Il compenso per l’anno 2019 di spettanza di Nuovo Imaie (compenso per gli artisti interpreti esecutori di opere cinematografiche e assimilate trasmesse nelle strutture ricettive), potrà essere versato entro il 30 novembre 2020, anziché entro il consueto termine del 31 ottobre.

26/10/2020

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 ottobre 2020, che aggiorna e proroga sino al 24 novembre 2020 le misure di contenimento del contagio da Covid-19.

Di seguito, si riepilogano le misure di principale interesse per le imprese turistico ricettive e gli stabilimenti termali.

22/10/2020

L’Azienda USL Toscana Centro ha pubblicato l’Avviso di Manifestazione d'interesse per l’acquisizione di disponibilità da parte di strutture in possesso di specifici requisiti, finalizzata all’ampliamento dell’elenco da utilizzare per l'affidamento, tramite convenzione, di attività destinate ad ospitare persone asintomatiche o paucisintomatiche risultate positive al COVID-19 e tutti i soggetti per i quali l'applicazione

22/10/2020

Il Ministero dell'Interno, con le circolari del 16 e 20 ottobre scorso, ha fornito alcune indicazioni ai prefetti utili per la corretta interpretazione dei dpcm del 13 e 18 ottobre 2020 sulle nuove misure di contenimento della pandemia in corso.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS