Le Terme Tettuccio
Il Golf 18 buche
Montecatini Alto
Lo stabilimento Tettuccio
Uto Ughi a Estate Regina
Ippodromo Sesana
Miss Italia a Montecatini Terme
Montecatini Alto
Natale su Viale Verdi
Parco Termale

notifica alloggiati - articolo 109 tulps - nuove modalità di comunicazione con le questure

Il Ministero dell’Interno ha predisposto uno schema di decreto attuativo delle disposizioni di cui all’articolo 109 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, allo scopo di integrare le modalità di comunicazione informatiche e telematiche dei dati delle persone alloggiate consentendo il collegamento diretto tra i sistemi gestionali delle strutture ricettive e i sistemi informatici delle autorità di pubblica sicurezza.

Con l’emanazione del nuovo decreto verrà parzialmente modificato e integrato il vigente decreto 7 gennaio 2013.

Inoltre, dopo 90 giorni dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, entrerà in vigore la disposizione del decreto “sicurezza bis” (articolo 5 del decreto-legge 14 giugno 2019 n. 53) che prevede che, per i soggiorni non superiori alle 24 ore, la comunicazione alla questura delle generalità delle persone alloggiate debba avvenire entro 6 ore, anziché entro 24 ore dall’arrivo.

Fino a tale data, la legge consente di effettuare la comunicazione entro 24 ore dall’arrivo, come previsto dall’articolo 109 del tulps (cfr. nostra circolare n. 188 del 2019).

Nel corso di un incontro che si è svolto il 15 settembre, il Ministero dell’Interno ha preannunciato i contenuti del nuovo decreto, di seguito riepilogati.

Di particolare rilievo è la possibilità di attivare un collegamento sicuro tramite web service, che consentirà di accedere al portale alloggiati dal sistema gestionale della struttura ricettiva.

Sarà comunque possibile continuare ad utilizzare le procedure di comunicazione attuali, tramite il “portale alloggiati” e, alternativamente l’inserimento dei dati online o l’upload di un file testuale.

Per accreditarsi sul portale non sarà però più necessario il certificato digitale, che sarà sostituito da una autenticazione forte attraverso password e OTP.

I certificati digitali finora rilasciati conserveranno comunque validità fino alla loro scadenza, ferma restando la possibilità di ottenere anche prima della scadenza le nuove credenziali.

Con le nuove credenziali sarà possibile utilizzare anche smartphone o tablet per effettuare la comunicazione alle questure. Per le strutture già registrate ed in possesso di credenziali valide, sarà possibile procedere alla attivazione delle nuove modalità direttamente on line senza la necessità di doversi recare in Questura.

La firma digitale sulla ricevute di trasmissione sarà sostituita da un QR code.

La Federazione è in contatto con le case produttrici al fine di agevolare l'adeguamento dei sistemi gestionali.

Distinti saluti.

                                                                                         Il Direttore Generale

                                                                              (Dr. Alessandro Massimo Nucara)


Ritorna
 
 

ACCESSO RISERVATO AI SOCI

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nome utente:

Password :


Inserite il testo visualizzato nell'immagine:
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non hai un account?

 
 

ANTEPRIMA FEDERALBERGHI

29/10/2020

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 27 ottobre 2020, ha approvato un decreto-legge recante ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Si riepilogano, di seguito, gli aspetti di principale interesse per le strutture turistico ricettive e gli stabilimenti termali.

29/10/2020

Il Ministero dell'Interno, con la circolare del 27 ottobre scorso, ha fornito alcune indicazioni ai prefetti, di seguito riepilogate, utili per la corretta interpretazione del dpcm 24 ottobre 2020 sulle nuove misure di contenimento della pandemia in corso.

 

29/10/2020

Il compenso per l’anno 2019 di spettanza di Nuovo Imaie (compenso per gli artisti interpreti esecutori di opere cinematografiche e assimilate trasmesse nelle strutture ricettive), potrà essere versato entro il 30 novembre 2020, anziché entro il consueto termine del 31 ottobre.

26/10/2020

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 ottobre 2020, che aggiorna e proroga sino al 24 novembre 2020 le misure di contenimento del contagio da Covid-19.

Di seguito, si riepilogano le misure di principale interesse per le imprese turistico ricettive e gli stabilimenti termali.

22/10/2020

L’Azienda USL Toscana Centro ha pubblicato l’Avviso di Manifestazione d'interesse per l’acquisizione di disponibilità da parte di strutture in possesso di specifici requisiti, finalizzata all’ampliamento dell’elenco da utilizzare per l'affidamento, tramite convenzione, di attività destinate ad ospitare persone asintomatiche o paucisintomatiche risultate positive al COVID-19 e tutti i soggetti per i quali l'applicazione

22/10/2020

Il Ministero dell'Interno, con le circolari del 16 e 20 ottobre scorso, ha fornito alcune indicazioni ai prefetti utili per la corretta interpretazione dei dpcm del 13 e 18 ottobre 2020 sulle nuove misure di contenimento della pandemia in corso.

SERVIZIO NEWSLETTERS

resta sempre aggiornato...
iscriviti alle newsletters!

 
 

I NOSTRI PARTNERS